Viaggi in Camper – da Taranto a Capo Nord ( Vadso )

Vadsø  (sami del nord: Čáhcesuolu; Kven: Vesisaari) è un comune di Contea di Finnmark, Norvegia. Il centro amministrativo del comune è la città di Vadsø, che è anche il centro amministrativo della contea di Finnmark. Altri insediamenti in Vadsø includono Ekkerøy, Kiby, Krampenes, Skallelv, Valen, e Vestre Jakobselv.

Il villaggio di Vadsø ha ricevuto lo status di città nel 1833. Nel 1838, la città di Vadsø e tutto il distretto rurale che circonda la Varangerfjorden sono stati stabiliti come il nuovo comune di Vadsø (vedi formannskapsdistrikt). La legge richiede che tutte le città devono essere separate dai loro distretti rurali, ma a causa di una bassa densità di popolazione e pochissimi elettori, questo era impossibile da svolgere per il comune di Vadsø nel 1838. (Vedi anche Hammerfest e Vardø.)

Nel 1839, il quartiere occidentale è stato separato per diventare il nuovo comune di Nesseby. Nel 1858, è stata fusa Nesseby di nuovo in Vadsø, e in pari data, il quartiere meridionale di Vadsø (a sud della Varangerfjorden) è stato separato per formare il nuovo comune di Sør-Varanger. Nel 1864, il quartiere occidentale di Nesseby è stato separato in un comune autonomo, ancora una volta. Nel 1894, il resto del distretto rurale che circonda la città di Vadsø è stato separato per formare il nuovo comune di Nord-Varanger. Questo ha lasciato solo la città sinistra di Vadsø nel comune di Vadsø. Questo è rimasto il caso fino al 1o gennaio 1964, quando il comune di Nord-Varanger è stata fusa di nuovo insieme con la città di Vadsø per formare l’attuale Comune di Vadsø.

Il comune prende il nome dalla città di Vadsø. Il nome della città deriva dall’isola Vadsøya, dal momento che è stato il townsite originale. La vecchia forma norrena del nome era Vatnsøy. Il primo elemento è il caso genitivo di vatn che significa “acqua” e l’ultimo elemento è øy che significa “isola”. Pertanto, il significato del nome è “l’isola con l’acqua potabile”.

Lo stemma proviene da tempi moderni. Sono stati concessi il 20 febbraio 1976. Le braccia mostrano la testa di una renna in argento su uno sfondo rosso. La renna è il principale animale domestico nel comune e quindi di grande importanza economica.

La Chiesa di Norvegia ha una parrocchia (sokn) nel comune di Vadsø. Fa parte del decanato Varanger nella diocesi di Nord-Hålogaland.
Chiese in Vadsø Parish (sokn) Luogo Anno di costruzione Vadsø Vadsø Chiesa Vadsø 1958
Vestre Jakobselv Chiesa Vestre Jakobselv 1940
Skallelv Cappella Skallelv 1961

Nel 16 ° secolo, l’insediamento di Vadsø consisteva in un villaggio di pescatori e l’antica Chiesa Vadsø, che si trova sull’isola di Vadsøya. L’insediamento in seguito si trasferì con la terraferma. commercio Pomor portato Vadsø ad essere un importante centro commerciale in questa parte della Norvegia. Township privilegio è stato concesso nel 1833, e ben presto i coloni è venuto dalla Finlandia e la parte settentrionale della Svezia, che ha sofferto la fame.

Finlandese stava rapidamente diventando la lingua della maggioranza, e questo ha continuato per decenni. A partire dal 2016, finlandese è ancora parlato in alcune famiglie. Durante l’occupazione della Norvegia dalla Germania nazista, Vadsø ha subito diversi attacchi aerei da parte dell’Unione Sovietica, che ha bombardato le truppe tedesche. Tuttavia, ci sono, a differenza della maggior parte dei posti in Finnmark, un certo numero di case di legno del 19 ° secolo conservato vicino al centro della città, in particolare la casa di Esbensen, costruito da un norvegese, e la casa di Tuomainen, costruito da un finlandese. Sull’isola di Vadsøya è l’albero dirigibile utilizzato da Umberto Nobile e Roald Amundsen per la loro spedizione sopra il Polo Nord con il dirigibile Norge nel 1926, e usato di nuovo sul volo di Nobile con il dirigibile Italia nel 1928.


Tutti i comuni in Norvegia, tra cui Vadsø, sono responsabili per l’istruzione primaria (attraverso 10 ° grado), i servizi sanitari ambulatoriali, servizi ai cittadini anziani, disoccupazione e altri servizi sociali, la suddivisione in zone, lo sviluppo economico, e le strade comunali. Il comune è governata da un consiglio comunale dei rappresentanti eletti, che a sua volta eleggere un sindaco.

Il consiglio comunale (Kommunestyre) di Vadsø è composto da 25 rappresentanti che vengono eletti ogni quattro anni. Attualmente, la ripartizione del partito è la seguente:

Photography by Max Perrini – © 2016 – all rights reserved any breach of copyright will be prosecuted according to the law