Viaggi in Camper – Da Taranto a Capo Nord – Norvegia – Ekkeroy

Ekkerøy  è uno dei più antichi villaggi di pescatori sulla Varangerfjorden nella contea di Finnmark, Norvegia. Si trova in Vadsø Comune a circa 15 km (9,3 miglia) ad est della città di Vadsø, che è il centro amministrativo del comune e della contea. Il paese di Valen si trova appena a nord di Ekkerøy.

Storicamente, la popolazione era norvegese o Kven, piuttosto che Sami, e l’economia era basata sulla pesca e l’agricoltura. Ci sono una quarantina di persone che vivono nel villaggio di oggi e del turismo fa parte dell’economia.

Come il finale “øy” nel nome indica, il posto era originariamente un’isola; tuttavia, è ora unito alla penisola Varanger da uno stretto istmo di terra. Si trova alla fine terraferma dell’istmo piccolo borgo di Valen.

Il promontorio sulla punta settentrionale del Ekkerøy si chiama Varnes e la sua punta orientale si chiama Skagodden. La baia sul lato nord-orientale del collo che unisce Ekkerøy alla terraferma si chiama Yttersida e che sul lato sud-ovest si chiama Innersida.

Ekkerøy è uno dei pochi posti in Finnmark dove si possono ancora vedere gli edifici pre-seconda guerra mondiale. Quando l’esercito tedesco si ritirò dal fronte Litsa e Kirkenes alla fine del 1944, bruciarono la maggior parte degli edifici nella contea.  Tuttavia, gli edifici sul lato nord della Varangerfjorden sono sopravvissuti perché i russi avanzarono così rapidamente che le truppe tedesche in questo settore fuggirono verso ovest per arrivare dall’altra parte del fiume Tana prima che fossero tagliati fuori e, di conseguenza, non ebbero abbastanza tempo per eseguire l’ordine per distruggere tutti gli edifici.

La maggior parte del vecchio impianto di pesce Kjeldsen, tra cui un molo, fornello di olio di fegato di merluzzo, e negozio di paese, è stato trasformato in un museo che è gestito dal Museo Varanger a Vadsø ed è aperta nel periodo estivo. Nel 2012, il museo incluso una mostra intitolata “Murman, la costa della speranza”, sulla migrazione nel 1860 dalla Norvegia e Finlandia alla costa Murman che si estende verso est dalla corrente confine russo-norvegese.  Dopo Ekkerøy, la mostra era quello di trasferirsi a Vardø, Kirkenes, Murmansk, Arcangelo, e posti in Finlandia.

Sul molo, un edificio (che in precedenza apparteneva alla pianta pesce Kjeldsen) è stato convertito in un ristorante, chiamato Havhesten (inglese: Seahorse).