Viaggi in Camper – Da Taranto a Capo Nord – Norvegia – Kariasjok – La Terra dei Sami

Karasjok  o Karasjohka (Sami del Nord) Kaarasjoki (finlandese) è un comune nella contea di Finnmark, Norvegia. Il centro amministrativo del comune è il villaggio di Karasjok. Altri villaggi sono Dorvonjárga, Šuoššjávri, e Váljohka
Il comune di Karasjok è stata istituita il 1 ° gennaio 1866, quando si era separata dal vecchio comune Kistrand. Inizialmente, la popolazione di Karasjok era 515. I confini municipali non sono cambiate da allora.
Karasjok è una forma Norwegianized del nome della lingua sami del nord Karasjohka. Il significato del primo elemento potrebbe essere Karas da Sami del Nord che potrebbe significare “piatto di cibo del legno”, o dal finlandese, Kara, “qualcosa che si attacca”. L’ultimo elemento è johka che significa “fiume”.
Il nome del comune è stata Karasjok fino al 1990 quando è stato cambiato a Karasjohka-Karasjok.  E ‘stato il terzo comune in Norvegia per ottenere un nome di Sami. Nel 2005, il nome è stato cambiato di nuovo, in modo tale che sia Karasjohka o Karasjok possono essere utilizzati.
Lo stemma di-proviene da tempi moderni. Sono stati concessi il 27 giugno 1986. Le tre fiamme color oro su uno sfondo rosso. Le fiamme sono state scelte come simbolo per l’importanza del fuoco alle (nomadi) Sami popolazione locale. Il fuoco porta sia calore e di conseguenza la sopravvivenza durante i rigidi inverni, ma è anche una grave minaccia, sia nelle tende e nei grandi pinete. Il fuoco è anche il punto attorno al quale la gente si riunisce e si tratta di una guardia contro i pericoli. La bandiera contiene tre fiamme anche perché Kárásjoga-Karasjok è un luogo in cui vivono tre popoli:. Sami, norvegesi, e Kvens.
La Chiesa di Norvegia ha una parrocchia (sokn) nel comune di Karasjok. Fa parte del decanato Indre Finnmark nella diocesi di Nord-Hålogaland.