IL ROSETO DELLE DELIZIE

IL ROSETO DELLE DELIZIE

OSPEDALE MILITARE DI TARANTO

Un’area di 350 mq. circa, il “Roseto delle Delizie”, suddivisa in aiuole con una fontana centrale ed organizzata con un disegno di giardino tipico all’italiana, è stata la nostra meta di oggi 2 Aprile 2022 nel Centro Ospedaliero Militare della Città Spartana di Taranto in via Pupino.

L’idea di realizzare il “Roseto delle Delizie”  e di restaurare dal punto di vista botanico una porzione dei Giardini Storici di questo ospedale è scaturita da un’iniziativa promossa e finanziata dal Garden Club di Taranto, che si avvalsa della consulenza del Dott. Filippo Marroccoli, agronomo paesaggista.

 Dopo la presentazione del progetto nella sala convegni, con vari interventi esplicativi, abbiamo potuto visitare,  insieme ad altri numerosi ospiti, questo luogo. Davvero una chicca considerando che, non molto tempo fa, era in uno stato di totale abbandono ed infestato dalle erbacce.

Solo la passione e l’amore verso la natura di numerose persone vicine al Garden Club, che ringraziamo e fra le tante la dott.ssa Silvana Caggiano, attivissima sostenitrice, insieme ai suoi collaboratori, delle “Giornate del FAI” e di questo Storico Ospedale Militare, con le importantissime e millenarie presenze, che contiene.

Infatti nel 2020 con 21.387 consensi a livello nazionale, i giardini e l’area archeologica dell’Ospedale M.M. di Taranto, sono stati i luoghi storici più votati ed apprezzati nelle speciali classifiche dei LUOGHI DEL CUORE ITALIANI.

Ci siamo anche soffermati a leggere il cartello di presentazione posto all’interno della sala convegni:

“Entrati nell’Ospedale Militare, percorrendo l’antico viale di leccio vi è un piccolo edificio ottocentesco un tempo casino delle delizie, oggi una cappella. Accanto alla cappella recintato e protetto da alti alberi di leccio e cipressi sorge come un giardino segreto lo spazio del progetto “Roseto delle Delizie”.

Proprio quello che  oggi è stato l’oggetto della nostra visita a questo primo ed importante recupero.

Tanti saranno i profumi, che auspichiamo nel tempo, potranno allietare non solo i militari ricoverati in questo luogo, ma anche i moltissimi ospiti, che con le visite guidate potranno godere di tanta bellezza.

Auspichiamo, che questi interventi di recupero e valorizzazione, non solo arborea, proseguano nell’interesse collettivo di una città, che ha bisogno di un fortissimo recupero non solo ambientale ma anche sociale e culturale. #TARANTOLIBERA

DOVE SI TROVA L'OSPEDALE MILITARE

L'OSPEDALE MILITARE

Nota in costruzione

Il nostro racconto fotografico

VIDEO

2 thoughts on “IL ROSETO DELLE DELIZIE

  1. Informazione preziosa che può interessare chi ama i giardini,le piante, i fiori soprattutto le rose che incarnano la bellezza fuggevole,la transitorietà dell’esistenza , più di ogni altra cosa.Forse nei tempi in cui viviamo,nel rumore di fondo dei mass media,della politica, nel susseguirsi delle vicende dolorose che ci travolgono,la voce del giardino può risultare appena percettibile.
    Eppure,proprio per questo, ci auguriamo che essa venga ascoltato da un numero sempre più folto di tarantini.
    Basterà varcare il cancello dell’Ospedale Militare della nostra città.Qui potranno ammirare il ” Roseto delle Delizie”un luogo sottratto all’ombral’ e all’oblio .
    Grazie all’impegno di sostenitori operanti nell’ambito delle attività del Garden Club e delle Giornate del Fai il verde pubblico potrà diventare sempre più una priorità non solo ambientale ma anche culturale , per la nostra città.

Comments are closed.