A TARANTO IN PIZZERIA CON SAL VELLUTO E I SUOI AMICI

Sal Velluto, il noto cartoonist conosciuto in tutto il mondo per la sua professione di disegnatore di fumetti, è ritornato dopo alcuni anni nella sua Taranto, la città che gli ha dato i natali. Come usualmente fa quanto ritorna qui da noi, tra vari impegni professionali, ha voluto incontrare anche alcuni dei suoi amici di sempre in una nota pizzeria “Il Passaparola” nel quartiere Battista/Corvisea. Lo abbiamo incontrato e ci ha raccontato un pò della sua vita, della sua infanzia connessa con i tanti amici presenti a questa simpatica rimpatriata. (…continua)

Ma chi è Sal Velluto?

Salvatore “Sal” Velluto è un fumettista Italiano nato a Taranto nel 1956. Appassionato di fumetti fin da giovanissimo, un suo disegno di Batman venne pubblicato nell’edizione italiana della Cenisio quando aveva di 12 anni. Ha studiato all’Accademia di Belle Arti e ha lavorato nell’arte pubblicitaria negli anni ’70 e nei primi anni ’80.

Justice League Task Force_volume 1
L’inconfondibile grafica di Sal Velluto

A 18 anni, nel 1984, si trasferì negli Stati Uniti, dove approdò alla casa editrice Marvel, per la quale  nel 1988 realizzò alcuni numeri per la serie Power Pack. In seguito ha disegnato Marc Spector: Moon Knight, un titolo in cui è rimasto per diversi anni. Dopo un periodo di pausa, è tornato alla Marvel nel 1999, illustrando 36 numeri della serie regolare Black Panther.

Nel 1992, ha anche iniziato a lavorare per la DC Comics, dove ha debuttato nella  serie di Flash, dopo per due anni ha lavorato per la serie regolare Justice League Task Force; da lì è passato a Firebrand, un personaggio creato da lui stesso con Brian Augustyn. Ha anche illustrato altri titoli JLA e JSA, oltre a qualche numero di  Aquaman. Ha collaborato con la Star Comics , realizzando splendidamente il numero zero di Lazarus Ledd.

Ha anche collaborato con molti altri editori come Valiant, per il quale ha realizzato X-O Manowar; per la Acclaim,  dove ha lavorato su Bloodshot; Ha anche disegnato Green Hornet, ha collaborato con la CrossGen e per la  Egmond, per la cui divisione europea produce The Phantom dal 2007. Recentemente ha realizzato per la Sergo Bonelli Editore una breve storia autoconclusiva del personaggio di Zagor, molto apprezzata dai lettori

Oltre ai fumetti, ha anche realizzato campagne pubblicitarie per le compagnie Utah e San Diego Opera e ha realizzato, tra le altre cose, i personaggi per alcuni videogiochi. Attualmente collabora con illustrazioni per la rivista The Friend, e altre iniziative pubblicate dalla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni.

Riportiamo interamente l’intervista a Sal Velluto https://www.fumettomaniafactory.net/intervista-a-sal-velluto/

Sal Velluto in pizzeria a Taranto con Max Perrini
Tanti gli amici che hanno partecipato a questo incontro in pizzeria
Sal con gli amici di sempre a Taranto : Carmine Ricchiuti

2 thoughts on “A TARANTO IN PIZZERIA CON SAL VELLUTO E I SUOI AMICI

  1. Bellissima serata all’insegna dei valori dei buoni principi della cordialità e dell’accoglienza.
    Tutte persone “genuine” che mi hanno fatto sentire a mio agio.
    Ho avuto il piacere e l’onore di conoscere Sal Velluto e Max Pertini.
    Grazie!!!

Comments are closed.